CBD cos’è

Il cannabidiolo, più comunemente conosciuto con il suo acronimo CBD, è il principio attivo principale della canapa, una delle piante più utilizzate al mondo in industrie molto diverse tra loro, dall’edilizia, alla cosmesi, al tessile fino addirittura all’alimentare.

Una recente comunicazione dell’OMS, l’Organizzazione Mondiale della Sanità, ha riconosciuto al CBD anche i suoi ottimi benefici a livello terapeutico per il trattamento di alcune patologie e dolori cronici.

Il cannabidiolo è un fito-cannabinoide concentrato nelle infiorescenze della canapa. La varietà Sativa è la pianta con il più alto dosaggio di CBD, motivo per cui è infatti la varietà che viene coltivata maggiormente per realizzare i suoi prodotti e derivati a scopo curativo.

Le piante della marijuana contengono ovviamente anche altre sostanze: tetraidrocannabinolo, conosciuto più semplicemente come THC, cannabigerolo, anche detto CBG, clorofilla, cera e terpeni (molecole aromatiche presenti in diverse piante, alimenti ed oli essenziali).

Ecco perché per ottenere un prodotto che contenga principalmente CBD è necessario un procedimento di estrazione, che può andare sempre più a raffinarsi fino a produrre dei veri e propri cristalli CBD puri.

Qual è la cannabis legale

L’Europa per regolamentare la produzione di cannabis ha disposto due leggi, il Regolamento 2013/1307/UE e la Direttiva 2014/69/UE, che stabiliscono la coltivazione di Marijuana Sativa con un livello di THC inferiore allo 0,2%, lasciando agli stati la possibilità di aumentare il limite.

In Italia secondo la legge 242 del 2016, è concesso coltivare Canapa Sativa contenente una percentuale di THC entro lo 0,5%.

Il CBD, che invece non crea dipendenza né tantomeno possiede proprietà psicoattive, va ad agire sul nostro sistema endocannabinoide andando addirittura a riequilibrare le funzioni fisiologiche e cognitive dell’organismo.

 

La pianta di Canapa

La Canapa è una pianta erbacea a ciclo annuale, la cui altezza varia tra 1,5 e 5 metri. E germina in primavera e fiorisce in estate inoltrata, Il periodo di fioritura varia molto a seconda delle specie e delle varietà.  L’impollinazione avviene  tramite il vento.La Canapa viene impiegata  in campo medico,alimentare,bioedilizia,e tessile.

 

No Pesticidi - No OGM Lab Tested
Spedizione
anonima
Spedizioni gratis sopra i €49